NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Nacque a Gavoi il 21/2/1898.
Esordì giovanissimo alla scuola di Demetrio Urru e di Rettore Pira. Combattente della guerra 1915/18, restano di lui accorate poesie e sonetti dal fronte.
Visse sempre a Gavoi dove esercitò il mestiere di falegname. Descrisse in versi la vita gavoese degli anni venti e trenta. Raccolse in diversi quaderni tutte le canzoni e le poesie di Demetrio Urru e di Giovanni Zurru, con i quali ebbe ottimi rapporti.
Morì a Gavoi il 5-4-1949.

DEMETRIO URRU DELIGIA

Nacque a Gavoi il "5/3/1885.
Emigrò giovanissimo in Argentina; analfabeta, imparò li a leggere e a scrivere.
Sono famosi i suoi racconti poetici della esperienza americana.
Descrisse in versi arguti la vita degli emigranti, all'inizio del secolo.
Nel 1913 rientrò a Gavoi, si sposò e lavorò come fabbro ferraio. Nel 1930 la malattia lo costrinse a restare a letto, paralizzato. Dopo un anno e mezzo di infermità morì a Gavoi il 28-8-1932.
Pronto nell'improvvisazione e nelle risposte poetiche, rappresentò con i versi momenti di vita gavoese.
Di temperamento allegro e gioviale, si ricordano ancora le feste di carnevale, organizzate con gli amici.

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Chi è online

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online